Archiviazione: qualche consiglio per la catalogazione perfetta

L’archiviazione di documenti è un processo importante soprattutto per aziende, uffici, enti pubblici che quel materiale dovranno riutilizzare o mantenere come memoria storica. Oggi sia che si tratti di documentazione cartacea o digitale occorre comunque sempre la massima competenza e serietà. I primi consigli, apparentemente banali, da seguire sono: avere tutto il materiale a disposizione e catalogare tutto secondo la stessa logica.

Si può procedere con personale interno, magari accuratamente formato, oppure con ditte specializzate, qualificate e affidabili. Spesso perdere o non riuscire a ritrovare un documento può significare mandare in tilt un’attività o non riuscire a proseguire con un progetto o una pianificazione.

Se l’intenzione è quella di affidarsi a società specializzate nell’archiviazione è di fondamentale importanza scegliere quella più seria e tecnologicamente avanzata, a livello di personale e di strumentazioni. Creare, per esempio, un archivio digitale prevede uno studio e un progetto iniziali che prevedano l’organizzazione in fascicoli, suddivisi per cronologia o argomento, la conoscenza dei formati, dei procedimenti della conservazione. Occorre, insomma, in maniera particolare, una  cultura digitale ed una competenza del settore che permette di costruire un archivio ben delineato e facilmente consultabile e che permetta di conservare il materiale senza perdita di memoria e di processi informatici.

Quando si tratta di un archivio ben nutrito, di un ufficio o di un ente, il consiglio degli esperti è quello di evitare il fai da te, sia che si tratti di un lavoro cartaceo sia che si scelga quello digitale. L’errore umano è spesso possibile e rischia di creare seri problemi all’intero patrimonio di nozioni ed informazioni impedendo anche la ricerca storica determinante per rintracciare il materiale cercato.

Che si tratti di documenti storici o di documenti amministrativi la memoria per qualsiasi ufficio, ente, azienda rappresenta il passato ed il presente elementi indispensabili per costruire nel migliore dei modi possibili il futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *